Assumere il bergamotto fa dimagrire? È cancerogeno? Continua con la lettura di questo articolo per scoprirlo!

Il bergamotto è un agrume dalla forma tondeggiante caratterizzato da un colore giallo intenso. 

È un frutto povero di calorie ( ogni 100 grammi contiene 42 calorie di cui 10 grammi di carboidrati, 1,4 grammi di fibre vegetali, 0, 65 grammi di proteine e 0, 25 grammi di grassi). 

Questo frutto può essere consumato tranquillamente anche dalle persone che stanno a dieta e vogliono perdere peso. 

Il bergamotto è un frutto molto benefico per la salute dell’organismo, poichè:

È molto ricco di vitamina C. Questa vitamina possiede spiccate proprietà antiossidanti in grado di ridurre lo stress ossidativo e  gli inestetismi cutanei tipici della terza età (rughe, cedimento, imperfezioni).

Possiede buone quantità di minerali, come il potassio, il ferro e il calcio. La sua ricchezza di potassio lo rende un alimento molto utile in caso di allenamenti intensi, poiché migliora la funzione muscolare e cardiocircolatoria del corpo.

È molto ricco di vitamina A. Questo nutriente è di fondamentale importanza per la salute degli occhi. Inoltre, contribuisce a proteggere la pelle da molte patologie.

Contiene molte sostanze antiossidanti, tra cui i flavonoidi. Quando l’organismo produce un quantitativo di radicali liberi eccessivo, occorre consumare buone quantità di antiossidanti per inibire l’azione di queste molecole ossidanti. 

In questo modo è possibile combattere e prevenire numerose patologie, come le patologie cardiache, il morbo di Parkinson, i disturbi metabolici, l’infiammazione articolare, le patologie autoimmuni ecc..

Secondo la ricerca il bergamotto favorirebbe il dimagrimento in 4 modi differenti.

AUMENTA LA CALMA E IL RILASSAMENTO MENTALE. Quando sei ansioso, stressato o impaurito il tuo corpo produce quantità eccessive di cortisolo e grelina.

Il cortisolo è noto anche come ormone dello stress. Se presente in quantità eccessive, questo ormone aumenta l’infiammazione dell’organismo, riducendo il metabolismo basale ed aumentando l’assorbimento dei grassi da parte del corpo.

La grelina invece, è conosciuto come l’ormone della fame.

Non è un caso che molte persone che si sentono frustrate o emotivamente instabili cedono più facilmente a cibo spazzatura, patatine, gelato ecc..

Grazie alle proprietà calmanti del bergamotto è possibile prevenire queste abbuffate e la produzione di cortisolo, un ormone che come già accennato prima favorisce l’ingrassamento.

INNALZA IL METABOLISMO BASALE. Alcuni studi hanno dimostrato le proprietà ipoglicemizzanti del bergamotto.

Ridurre i livelli di zucchero nel flusso sanguigno significa diminuire la probabilità di accumulare calorie extra sotto forma di grasso.

Non è un caso che le persone che soffrono di ipoglicemia (condizione contraria del diabete) siano quasi tutti magri e snelli.

È MOLTO RICCO DI SOSTANZE ANTIOSSIDANTI. Il bergamotto è un frutto molto ricco di polifenoli e flavonoidi, molecole che hanno dimostrato prevenire i disturbi metabolici e l’obesità.

L’eccesso di peso non dipende solamente da diete ricche di calorie, ma possono dipendere anche da una carenza di molecole antiossidanti nel corpo.

Come già accennato in precedenza uno degli effetti più disastrosi causati da un eccesso di radicali liberi nel corpo (stress ossidativo) è quello di aumentare pericolosamente l’infiammazione.

Alcuni studi collegano l’infiammazione all’aumento di peso.

Significa che aumentare il consumo di cibi ricchi di molecole antiossidanti, come il bergamotto,  può ridurre l’infiammazione e prevenire di conseguenza l’ingrassamento

È UN ALIMENTO POVERO DI CALORIE. 100 grammi di frutto apportano solamente 42 calorie.

Sostituire pasti ricchi di calorie con un frutto ipocalorico come il bergamotto può favorire il dimagrimento.

Succo di bergamotto puro bio

Miglior integratore di bergamotto in commercio

Dopo aver analizzato 38 integratori alimentari sul mercato i nostri esperti hanno decretato che il miglior integratore di bergamotto in commercio è quello della Vit4ever.

Ogni prodotto contiene al suo interno ben 120 capsule con 750 mg di estratto di bergamotto puro.

LEGGI LE RECENSIONI DELLE PERSONE CHE HANNO ASSUNTO QUESTO INTEGRATORE ALIMENTARE

Prodotto vegano, privo di magnesio stearato, aromi, coloranti, stabilizzanti, gelatina e, naturalmente senza conservanti.

Purezza testata in laboratorio per metalli pesanti,  Escherichia coli e salmonella.

Il bergamotto è cancerogeno?

Il bergamotto non è un frutto cancerogeno anzi, il suo consumo contribuisce a prevenire le forme tumorali e le patologie neurodegenerative, grazie alla ricchezza di antiossidanti e nutrienti contenuti in questo frutto. 

Altre strategie per favorire la perdita di peso

Adesso ti elencherò altre strategie naturali per favorire la perdita di peso. 

CONSUMA UNA DIETA RICCA DI VERDURA E PROTEINE MAGRE: Se vuoi perdere peso, ti consiglio di assumere alimenti molto sazianti e poveri di calorie.

Consumare 200 grammi di petto di pollo e un piatto di verdura cruda apporta molti nutrienti al corpo, senza apportare un quantitativo di calorie eccessivo all’organismo.

CONSUMA LA FRUTTA O GLI ESTRATTI DI FRUTTA E  VERDURA NEGLI SPUNTINI: Dimentica il panino al prosciutto, il kebab, la pizza ecc.. Se davvero vuoi perdere peso devi aumentare gli spuntini ipocalorici, come la frutta.

Ti consiglio di consumare la frutta a merenda e a colazione. Invece di consumare una tazza di latte da 300 ml ( 50 calorie per 100 ml) e 6 biscotti ( 40 calorie a biscotto) che apportano quasi 400 Kcal, puoi scegliere di consumare uno o due frutti, che possono apportare un massimo di 150-200 Kcal.

CONSUMA UN BUON INTEGRATORE DIMAGRANTE: Assumere un integratore brucia grassi può potenziare il dimagrimento di un buon 25-30%. 

Sembra poco, ma non lo è affatto!

NOTA BENE: Gli integratori dimagranti devono essere assunti a supporto di dieta ed esercizio fisico. È impossibile pensare di perdere peso se stai assumendo 3000 Kcal al giorno. 

L’integratore dimagrante è un amplificatore dei tuoi risultati dimagranti. Lo potremmo definire il tuo asso nella manica. 

NOTA BENE: Quando compri un integratore dimagrante accertati che gli ingredienti contenuti in esso siano effettivamente capaci di stimolare il metabolismo, bruciare i grassi e ridurre la fame nervosa.

NOI di dietaperdimagrire.org pensiamo che ad oggi il miglior integratore dimagrante che possiede tutte queste caratteristiche sia QUESTO

Altri consigli per facilitare il dimagrimento includono:

  • Curare il riposo notturno ( dormi almeno per otto ore al giorno)
  • Stare alla luce del sole per almeno 20 minuti al giorno
  • Ridurre lo stress tramite la meditazione e il qi gong

Domande più frequenti

Quali sono gli altri benefici dati dall’assunzione di bergamotto?

  • Potrebbe aiutare a ridurre i sintomi depressivi
  • Migliorare la salute cardiocircolatoria
  • Ridurre i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue

Consumare il bergamotto fa dimagrire?

Si, secondo diversi studi assumere questo frutto potrebbe favorire la perdita di peso

Questo frutto è cancerogeno?

No, il bergamotto non è cancerogeno

15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!