In questo articolo scoprirai come perdere 15 kg con la dieta del riso

La dieta del riso è stata sviluppata per la prima volta nel 1939 dal ricercatore medico della Duke University Walter Kempner.

La dieta si basava sull’osservazione del Dr. Kempner secondo cui le persone in tutto il mondo che consumano riso come principale fonte di cibo tendono ad avere meno problemi di obesità, ipertensione , malattie cardiache e diabete.

La dieta del riso si basa sul consumo di carboidrati sani, come verdure, frutta, latticini e cereali ricchi di fibre vegetali. La dieta del riso è un regime dietetico povero di grassi.

Nella prima fase dimagrante, chiamata fase detox, devi assumere non più di 800 calorie dalla dieta, mentre dopo la fase di “disintossicazione” puoi consumare quotidianamente 1000 calorie fino a raggiungere il peso prestabilito.

Nella fase di mantenimento, le calorie aumentano un po’ di più, tuttavia la dieta continua ad essere povera di calorie, grassi e sale.

Menù quotidiano di esempio per dimagrire 15 kg con la dieta del riso

Esempio di dieta del riso fase detox con proteine limitate

Colazione

1 bicchiere di latte di mandorle + un frutto a piacere 

Pranzo

riso integrale + verdure cotte o crude a vostra scelta + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Cena

riso integrale + ricottina light + verdure cotte o crude 

Esempio di dieta del riso con proteine 

colazione

1 banana + 20 grammi di noci

pranzo

riso integrale + verdure cotte o crude a vostra scelta

Cena

petto di pollo alla griglia + riso bollito + verdure cotte o crude a vostra scelta

 

Benefici della dieta del riso

La dieta del riso ha innumerevoli vantaggi, che includono:

  • migliore salute del microbiota intestinale, grazie all’alta presenza di fibre vegetali, che fungono da alimento per i batteri buoni dell’organismo
  • migliore salute psicofisica e maggiore prevenzione di numerose patologie grazie all’alto apporto di vitamine, minerali ed antiossidanti provenienti da frutta e verdura
  • maggiore senso si sazietà. Una volta nell’intestino le fibre assorbendo l’acqua aumentano di volume, Questo favorisce una riduzione naturale della fame, che si traduce in meno calorie introdotte dalla dieta e quindi ad una maggiore perdita di peso.

Cosa ne pensano i ricercatori?

Gli esperti di nutrizione concordano sul fatto che il basso contenuto di sale, il basso contenuto di grassi e l’alto contenuto di fibre su cui si basa la dieta del riso possono migliorare la pressione sanguigna, il diabete e le malattie cardiache. 

L‘unico lato negativo è che la scarsità di proteine su cui si basa questa dieta potrebbe ridurre la massa muscolare dell’organismo, soprattutto se seguiamo la dieta senza fare esercizio fisico.

Utilizza un buon integratore dimagrante

FucuSnella è il primo prodotto dimagrante a base di Fucus che garantisce un dimagrimento veloce e reale. Queste capsule permettono di perdere adipe e liquidi in eccesso mentre il metabolismo viene accelerato.

Questo grazie al Fucus, al Tarassaco e all’asparago. Questo mix di sostanze naturali possono favorire la perdita di due taglie già solo il primo mese di trattamento.

Conclusioni

Si, la dieta del riso può essere una buona dieta per dimagrire 15 kg in un mese, tuttavia per una sua migliore efficacia si consiglia di associargli una pratica sportiva, nonché l’assunzione di un buon prodotto dimagrante