Seguire una dieta iperproteica può farti dimagrire velocemente? Clicca qui per scoprirlo!

Si, una dieta dimagrante a base di proteine può effettivamente velocizzare la perdita di peso, come dimostrato da moltissimi personaggi famosi, che seguendo un percorso alimentare basato sulle proteine sono riusciti a perdere i chili di troppo, riacquistando una forma magra e snella. 

Oltre a facilitare il dimagrimento, la dieta iperproteica è ideale anche per quei soggetti che ricercano anche una migliore qualità muscolare. Infatti, è utilizzata anche dai cultori del fitness, per bruciare i grassi e migliorare la ricomposizione corporea. 

 Le proteine sono elementi essenziali per la crescita e lo sviluppo, promuovono la pienezza, aiutano nel processo dimagrante, nella riparazione dei tessuti e nella costruzione della massa muscolare. Sono costituiti da amminoacidi e si trovano in tutto il corpo: nei muscoli, nelle ossa, nella pelle, nei tendini e nei capelli. 

I mattoni delle proteine sono gli amminoacidi. Ci sono 20 aminoacidi in tutto. Mentre alcuni amminoacidi possono essere sintetizzati dal nostro corpo, alcuni di loro non possono esserlo, e dobbiamo necessariamente ottenerli attraverso l’alimentazione. Questi amminoacidi vendono chiamati essenziali, in quanto il corpo non riesce a sintetizzarli in modo autonomo

Le persone che ricercano una rapida perdita di peso, spesso adottano una dieta ricca di proteine. Un regime nutrizionale ricco di proteine aiuta la persona a sentirsi sazia per molto tempo, il che può portare a mangiare meno calorie in generale. Questo a sua volta aiuta a dimagrire più velocemente. Inoltre, una dieta iperproteica aumenta il metabolismo, migliora la sensibilità insulinica ed elimina i problemi di glicemia.

Quali sono i benefici delle proteine?

  • Le proteine forniscono gli enzimi che aiutano ad alimentare migliaia di reazioni chimiche in tutto il corpo
  • Le proteine aiutano il corpo a mantenere e riparare capelli, pelle, muscoli, articolazioni, e ossa
  •  Sono necessarie per produrre gli ormoni 
  •  Le proteine aiutano a stimolare il metabolismo, la crescita e lo sviluppo 

Perchè tante persone amano seguire la dieta iperproteica?

Rispetto ad altre diete dimagranti, molto restrittive e debilitanti sul lungo periodo, una dieta a base di proteine oltre ad aiutare a dimagrire velocemente, offre moltissimi vantaggi, tra cui:

  • è un regime alimentare spezza fame, e molto saziante
  • permette una perdita di peso in maniera molto più veloce rispetto alle “classiche diete”
  • non occorre calcolare le calorie al millesimo
  • Il rischio di riacquisire il peso perso con gli interessi è davvero minimo (effetto yo-yo)
  • aumento del metabolismo
  • aumento delle calorie consumate a riposo
  • anche in presenza di un regime proteico ipocalorico, protegge dal catabolismo muscolare

Rispetto alle diete ricche di carboidrati che non saziano mai, le diete ricche di proteine hanno un incredibile potere saziante, anche in presenza di un forte decifit calorico.

Metabolizzare le proteine richiede maggiore sforzo e impegno da parte del corpo, e quindi per assimilare gli amminoacidi c’è un maggior dispendio energetico, che si traduce in una maggiore perdita di peso.

Per accelerare ulteriormente tutto il processo dimagrante, potresti abbinare ad un regime nutrizionale iperproteico del moderato esercizio fisico.

Abbinare alla dieta proteica, esercizi di tipo aerobico o muscolare ti trasformerà in una vera e propria macchina “brucia grassi”.

Un ridotto apporto calorico abbinato ad un ottimo mantenimento della massa magra ti permetterà di migliorare il consumo dei grassi e diminuire la massa adiposa del corpo.

Anche i vegetariani o i vegani possono seguire una dieta a base di proteine. Nel loro specifico caso utilizzeranno solamente le proteine di origine vegetale.

Dieta iperproteica per dimagrire velocemente: Funziona davvero?

Un menù iperproteico si basa prevalentemente su alimenti a base di proteine. 

Si può decidere di consumare pollo, tacchino, latticini, uova, o pesce magro.

La bistecca, il parmigiano reggiano, la salsiccia, il wurstel e tutti gli insaccati anche se sono cibi ricchi di proteine, sono anche ricchi di grassi saturi, che oltre ad aumentare l’infiammazione del corpo, rallentano il metabolismo, la funzionalità tiroidea e intossicano l’organismo in profondità.

Nota bene: Non tutti gli alimenti proteici sono consentiti. È sempre una dieta dimagrante, che deve basarsi su fonti proteiche sane e magre. Cerca di prediligere carni biologiche e pesce pescato in mare.

Questa dieta è a basso contenuto di carboidrati, quindi, non sono accettati la pasta, il pane, il riso, e tutti i cibi ricchi di glucidi.

La frutta e i cereali integrali anche essendo alimenti molto salutari, sono ricchi di carboidrati e dovrebbero essere limitati, se non proprio eliminati dalla dieta iperproteica.

I migliori cibi da cui assumere i grassi sani sono l’olio extra vergine d’oliva, la frutta secca, come le noci, pistacchi pinoli, semi di zucca, semi di sesamo, e i pesci grassi, come il salmone, molto ricco di omega 3, una sostanza antinfiammatoria molto benefica per la salute dell’organismo.

Cibi consentiti nella dieta proteica

Gli alimenti consentiti nella dieta sono:

  1. uova
  2. latticini poveri di grassi saturi
  3. carne (fonti magre)
  4. pesce
  5. verdura, possibilmente cruda
  6. proteine in polvere

Alimenti da utilizzare con moderazione

Gli alimenti da consumare in modo moderato sono:

  • frutta povera di fruttosio
  • frutta secca

Cibi assolutamente da evitare

I cibi assolutamente da evitare nel tuo regime iperproteico sono:

  • frutta ricca di fruttosio
  • alimenti confezionati (snack, gelati, pizza surgelata, patatine fritte)
  • bibite gassate
  • alcool
  • fast food(kebab, pizza)
  • pasta, pane, riso e tutti i cereali
  • dolci
  • maionese
  • panna

Regole da seguire durante questo regime iperproteico

Durante la dieta iperproteica bisogna mangiare ogni 3 ore per mantenere alto il metabolismo. Aspettare eccessivamente tra un pasto e un altro rallenta l’attività metabolica, rendendo più arduo tutto il processo dimagrante.

Non consumate mai e dico mai, cibi spazzatura, come gli snack salati o i dolcetti. Questo regime è stato appositamente creato per regolare la fame, ma come tutte le diete dimagranti, occorre anche un briciolo di forza di volontà, mi raccomando, non mollare!

Proteine in polvere

Le proteine in polvere sono un alimento molto indicato nelle diete dimagranti iperproteiche, in quanto contengono molte proteine, senza avere carboidrati e grassi al loro interno.

Si possono utilizzare con l’acqua o il latte per fare deliziosi frullati proteici, altamente nutrienti e golosi.

Le proteine in polvere che sceglieremo dovranno essere di qualità, senza ogm, ormoni o pesticidi, per garantirci salute e vitalità.

Proteine in polvere di qualità con un sapore davvero incredibile.

dieta proteica menù

Dieta iperproteica per dimagrire velocemente: esempio di menù da seguire per 10 giorni

Ora ti illustrerò un esempio di menù iperproteico da seguire per 10 giorni. Nota bene: Il menù della dieta proteica che vedrai tra poco, è a solo scopo illustrativo. Prima di intraprendere qualsiasi regime alimentare occorre chiedere un parere medico.

Giorno 1

Colazione

Yogurt magro + un frutto

Spuntino

1 tisana alle erbe + formaggio magro

Pranzo

Bresaola + carote al vapore

Merenda

yogurt magro

Cena

trancio di salmone + insalata

Giorno 2

Colazione

Frullato proteico

Spuntino

fesa di tacchino a fette

Pranzo

filetti di nasello + pomodorini e basilico

Merenda

1 yogurt + 20 grammi di noci

Cena

petto di pollo + pisellini

Giorno 3

Colazione

yogurt magro + un frutto

Spuntino

20 grammi di mandorle

Pranzo

cosce di pollo ai ferri + spinaci al vapore

Merenda

Frullato proteico

Cena

trancio di pesce spada + insalatona cruda

Giorno 4

Colazione

omelette al prosciutto cotto

Spuntino

uno yogurt magro

Pranzo

orata al vapore + pomodorini e finocchio 

Merenda

ricotta magra

Cena 

petto di tacchino ai ferri + cavolfiore lesso

Giorno 5

Colazione

Omelette di albumi + un pizzico di cannella

Spuntino

uno yogurt magro

Pranzo

Gamberoni al guazzetto + pomodorini

Merenda

fesa di tacchino a fette

Cena

Bresaola + carote lesse

Giorno 6

Colazione

1 yogurt + un frutto

Spuntino

Frullato proteico

Pranzo

Petto di pollo ai ferri + zucchine trifolate

Merenda

fesa di tacchino a fette

Cena

sgombro al pomodoro + piselli

Giorno 7

Colazione

Omelette con albumi + un frutto

Spuntino

Frullato proteico

Pranzo

Bistecca di manzo + insalatona mista

Merenda

Yogurt magro

Cena

Vellutata di zucca + Straccetti di tacchino + spinaci

Giorno 8

Colazione

Yogurt magro

Spuntino

bresaola

Pranzo

filetti di nasello + pomodorini e basilico

Merenda

1 yogurt + 20 grammi di mandorle

Cena

filetti di orata + pisellini

Giorno 9

Colazione

Omelette di albumi + un pizzico di cannella

Spuntino

yogurt magro

Pranzo

Gamberoni al guazzetto + cipolline bianche

Merenda

fesa di tacchino a fette a fette

Cena

Bresaola + carote lesse

Giorno 10

Colazione

yogurt

Spuntino

20 grammi di semi di zucca

Pranzo

Cozze + insalatona mista

Merenda

Fesa di tacchino a fette

Cena

Petto di tacchino + zucchine lesse

 

Ulteriori consigli per favorire il dimagrimento

Anche se non è obbligatorio praticare attività fisica e utilizzare un integratore brucia grassi per migliorare la perdita dei chili di troppo, è molto importante capire, che più cose mirate effettuerai, e più sarà migliore e veloce il risultato finale.

Molte persone che hanno problemi di peso, possono presentare una funzionalità tiroidea rallentata che può rendere difficoltoso dimagrire, anche in presenza di una buona dieta.

Un buon integratore dimagrante deve contenere al suo interno sostanze naturali che facilitino la  perdita di peso, grazie ai loro estratti brucia grassi e attivatori della tiroide.

L’integratore da solo non può fare i miracoli, tuttavia, abbinato ad un regime alimentare ben specifico, come quello iperproteico, può davvero fare la differenza. 

 

Dieta iperproteica: Effetti collaterali e controindicazioni

Per seguire questo particolare protocollo alimentare occorre essere costantemente monitorati da un dietologo o un nutrizionista in quanto seguire una dieta proteica per un lungo periodo può presentare in alcuni casi, rischi per la salute.

I rischi della dieta a base di proteine sono:

  • carenza di micronutrienti: Nella frutta e nei cereali integrali ci sono moltissime vitamine, minerali, antiossidanti e fibre molto benefiche per la salute dell’organismo. Questi alimenti sono assenti o presenti in quantitativi davvero irrisorie nella dieta iperproteica.
  • chetoacidosi: questo fenomeno sorge quando nel  sangue sono presenti una quantità eccessiva di corpi chetonici, sostanze che se presenti in eccesso, possono diventare tossiche.
  • possibile presenza di alitosi
  • in assenza di verdure, possibile presenza di costipazione
  • eccessiva disidratazione
  • dolori articolari, causati da un eccessiva presenza di acido urico
  • possibile complicanze ai reni, nei soggetti non sani. I reni sono costretti a lavorare molto intensamente per eliminare gli scarti proteici.

Dieta iperproteica per dimagrire velocemente: Cosa dicono gli studi scientifici?

Diminuisce l’appetito

Mangiare pasti ricchi di proteine può aiutare a diminuire la fame e l’appetito per ore, dopo aver mangiato.

Le proteine incrementano la produzione di specifici ormoni che aumentano la pienezza digestiva. Inoltre, aiutano a diminuire la grelina, conosciuto anche come “ormone della fame”.

Leggi gli studi: (1) (2) (3)

In uno studio effettuato su 12 donne sane, i soggetti che hanno consumato un regime dietetico ricco di proteine hanno avuto livelli di GLP-1 più alti, migliore sensazione di pienezza e meno fame rispetto ai soggetti che avevano consumato un regime dietetico a basso contenuto proteico.

Da ciò, si può dedurre che un maggior apporto proteico nella dieta è associata ad una naturale riduzione di cibo

Un altro motivo per cui le proteine facilitano la perdita di peso sembra dipendere da un aumento del tasso metabolico che si verifica durante la sua digestione. Leggi lo studio: (4)

Aumenta il tasso metabolico

Un apporto maggiore di proteine aumenta il consumo di calorie, che si traduce in una migliore perdita di peso.

La digestione proteica sembra aumentare il tasso metabolico di un impressionante 20-35%, rispetto ad un aumento del 5-15% dato dalla digestione dei lipidi e dei carboidrati. (5)

Diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato che quando le persone consumano diete iperproteiche, finiscono per bruciare più calorie per diverse ore dopo aver mangiato. Leggi gli studi (6) (7) (8)

Perdita di peso e composizione corporea

Diverse ricerche  hanno dimostrato che aumentare l’assunzione di proteine nella propria dieta, favorisce la perdita di peso e il dimagrimento (9) (10) (11) (12)

In uno studio effettuato sul regime alimentare seguito da 65 donne in sovrappeso e obese, si è scoperti che il gruppo che consumava una dieta ricca di proteine ha perso il 43% in più di grassi, rispetto alle donne che hanno consumato un menù ricco di carboidrati.

Inoltre, le donne che hanno consumato un menù iperproteico hanno perso circa 10 Kg. Vai allo studio: (13)

Per quanto tempo si può seguire la dieta iperproteica?

Solitamente la dieta iperproteica la possiamo effettuare, dietro controllo medico, fino ad un mese. Questa dieta serve per dare uno shock metabolico al corpo, e costringerlo ad eliminare il tessuto adiposo in eccesso.

Domande frequenti

Quanto di dimagrisce con un regime alimentare iperproteico?

Seguendo una dieta a base di proteine è possibile perdere dai 5 a fino 10 Kg in un mese.

Cosa succede se si mangiano solo proteine?

Se si mangiasse solo proteine il corpo aumenterebbe eccessivamente i corpi chetonici, e i reni dovrebbero fare un lavoro “infernale” per smaltire l’eccesso di proteine, che alla fine porterebbe all’insufficienza renale. Il corpo ha bisogno anche dei grassi e dei carboidrati. Consumare solo proteine sarebbe estremamente dannoso per l’organismo.

La dieta iperproteica può farci dimagrire velocemente?

Si, per chi sta ricercando una rapida perdita di peso, la dieta iperproteica può essere davvero un buon regime alimentare.

Quali sono i migliori alimenti proteici per dimagrire?

I migliori alimenti proteici da inserire nella nostra dieta dimagrante sono:

  • pollo
  • tacchino
  • albumi d’uovo
  • pesce 

Questi alimenti oltre ad essere altamente proteici, saziano, e contengono  poche calorie, quindi sono ideali da inserire nel nostro menù iperproteico.

Fonti scientifiche

(1) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/19820013/

(2) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23466396/

(3) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16400055/

(4) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9683329

(5) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15466943

(6) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9683329

(7) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25466951

(8) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17997845

(9) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23097268

(10) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10375057

(11) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26691769

(12) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23739654

(13) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10375057

 

Sei riuscita ad eliminare i chili in eccesso con la dieta iperproteica, o hai perso peso utilizzando altre diete dimagranti?

Commenta qui sotto, raccontandoci la tua esperienza!

 

15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!