Se stai cercando un menù settimanale di esempio di dieta ipocalorica sei nell’articolo che fa al caso tuo!

La dieta ipocalorica è un regime dietetico che prevede un consumo ridotto di calorie. Le diete ipocaloriche prevedono un consumo calorico giornaliero che solitamente si attesta tra le 1000 e le 1200 calorie al giorno.

Molte persone credono che basti seguire una dieta povera di calorie per perdere peso, tuttavia, come vedrai nei paragrafi successivi esistono tutta un’altra serie di fattori che giocano un ruolo di primaria importanza nel processo dimagrante.

Una dieta povera di calorie dovrebbe essere seguita da tutte quelle persone che presentano condizioni o patologie, come:

  • Patologie cardiovascolari
  • Disturbi metabolici
  • Eccesso di peso
  • Ipercolesterolemia

Alcune ricerche hanno rilevato, che l’assunzione di una dieta ipocalorica può essere utile per:

  1. Eliminare il grasso in eccesso
  2. Aumentare la longevità. I popoli più longevi hanno una caratteristica in comune: quello di mangiare poco
  3. Migliorare la risposta immunitaria
  4. Migliorare le funzioni digestive

NOTA BENE: Alcune patologie tipiche del mondo occidentale sono da attribuire quasi esclusivamente a diete ipercaloriche ricche di cibo spazzatura. 

Cosa mangiare nella dieta ipocalorica?

Gli alimenti che puoi consumare nella dieta ipocalorica sono:

  • Frutta (banane, mele, pere ecc..)
  • Verdura ( broccoli, cavolfiori, spinaci, carote, lattuga ecc..)
  • Frutta secca (noci, pinoli, anacardi ecc..)
  • Semi oleosi (semi di zucca, semi di sesamo ecc..)
  • Cereali integrali ( riso integrale, pasta integrale, avena integrale, quinoa ecc..)
  • Legumi (fagioli, ceci, lupini ecc..)
  • Uova
  • Latticini magri
  • Carne bianca (pollo, tacchino)
  • Pesce (salmone, orata ecc..)
  • Spezie (zenzero, curcuma ecc..)
  • Erbe aromatiche
  • Olio extra vergine d’oliva, olio di cocco
  • Tisane alle erbe
  • Centrifugati di frutta e verdura

Gli alimenti assolutamente vietati nella dieta ipocalorica sono:

  • Carne rossa
  • Salumi e carni lavorate, come il wurstel e la salsiccia
  • Cereali raffinati
  • Alimenti industriali, come le torte, gli snack salati, i drink alcolici , i surgelati ecc..
  • Fast foods
dieta ipocalorica cosa mangiare

Menù settimanale di esempio dieta ipocalorica

Adesso ti farò vedere un esempio di dieta ipocalorica da seguire per favorire la perdita di peso. NOTA BENE: Il menù settimanale ipocalorico esposto in questo articolo è solo un esempio di come dovresti strutturare la tua dieta ipocalorica. Ogni persona è diversa da un’altra, Non posso conoscere le tue intolleranze, le tue patologie ecc..

Menù settimanale di esempio di dieta ipocalorica

Lunedi

Colazione

1 banana – 25 grammi di mandorle

Pranzo

80 grammi di riso integrale al pomodoro + 120 grammi di petto di pollo + 120 grammi di lattuga + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva (5 ml)

Merenda

Una mela

Cena

80 grammi di patate lesse + 100 grammi di salmone + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Martedi

Colazione

Uno yogurt magro + 50 grammi di avena integrale

Pranzo

Zuppa di verdure + 80 grammi di fagioli 

Merenda

1 banana

Cena

Due uova sode + 120 grammi di spinaci e una spruzzata di limone

Giorno 3

Colazione

25 grammi di noci + una spremuta di due arance

Pranzo

80 grammi di Riso integrale alle verdure + 80 grammi di spigola + insalatona mista ( carote, pomodori e lattuga)

Merenda

Un estratto di verdure ( 2 carote e mezza barbabietola rossa)

Cena

100 grammi di pesce spada + carote lesse e un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Giorno 4

Colazione

Una mela + 20 grammi di cioccolato fondente minimo al 70%

Pranzo

 60 grammi di pasta integrale ai gamberetti e zucchine + 80 grammi di albumi + 80 grammi di lattuga

Merenda

Una banana

Cena

120 grammi di cosce di pollo + 80 grammi di spinaci lessi + 10 grammi di semi zucca 

Giorno 5

Colazione

1 banana – 25 grammi di mandorle

Pranzo

80 grammi di Riso integrale alle verdure + 80 grammi di spigola + insalatona mista ( carote, pomodori e lattuga)

Merenda

Un estratto di frutta e verdura. ( una mela, mezza barbabietola rossa e mezzo sedano)

Cena

100 grammi di salmone + insalatona mista ( lattuga, pomodorini e carote )un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Giorno 6

Colazione

Una mela + 15 grammi di semi di zucca

Pranzo

60 grammi di pasta integrale ai gamberetti e zucchine + due uova sode + 80 grammi di pomodori

Merenda

Una banana

Cena

120 grammi di petto di pollo + 120 grammi di broccoli + 20 grammi di mandorle

Giorno 7

Colazione

20 grammi di noci + una spremuta di due arance

Pranzo

80 grammi di riso integrale alle verdure + 80 grammi di petto di pollo + insalatona mista

Merenda

Una mela

Cena

Un pizza integrale 

Esempio di menù settimanale di dieta ipocalorica in pdf

Altre strategie per favorire la perdita di peso

Molte volte seguire solamente la dieta ipocalorica non basta per poter perdere peso, o quantomeno, non è sufficiente per perdere tutti i chili che ci avevamo prefissato all’inizio della dieta.

Adesso ti elencherò tutti quei suggerimenti dietetici e non, in grado di favorire la perdita di peso.

FAI ESERCIZIO FISICO: L’attività fisica associata ad una buona dieta ipocalorica può potenziare il dimagrimento, grazie alla sua capacità di innalzare il metabolismo basale, migliorare la sensibilità insulinica, nonchè ridurre l’assorbimento dei grassi da parte dell’organismo.

UTILIZZA UN BUON INTEGRATORE BRUCIA GRASSI: In commercio se ne trovano davvero tanti, e purtroppo, solo pochi funzionano veramente. Dopo aver analizzato 67 prodotti dimagranti naturali a base di erbe, minerali e vitamine disponibili in commercio, i nostri esperti hanno scoperto che il miglior integratore brucia grassi sul mercato è senza nessun dubbio TRIAPIDIX500.

Grazie all’utilizzo di questo integratore dimagrante è possibile accelerare il metabolismo, ridurre l’appetito, favorire la trasformazione dei grassi in energia, nonché mettere in moto tutti quei processi naturali del corpo in grado di favorire l’eliminazione del grasso in eccesso.

Altre strategie dimagranti includono:

  • Dormire almeno 8 ore per notte
  • Ridurre lo stress, tramite l’utilizzo di esercizi di meditazione
  • Masticare lentamente
  • Fare le docce fredde
  • Iniziare il pasto con un piatto di verdure crude

NOTA BENE: Anche praticare il digiuno umido un giorno alla settimana può favorire la perdita di peso. Oltre a favorire il dimagrimento, la ricerca ha scoperto che digiunare può essere un ottimo metodo per disintossicare e depurare in profondità l’organismo.

Domande piuù frequenti

Cosa significa ipocalorica?

Ipocalorica significa povero di calorie.

Cosa mangiare con la dieta ipocalorica?

Un menù settimanale ipocalorico prevede il consumo di cibi integrali ricchi di nutrienti, come frutta, verdura, cereali integrali, frutta secca, legumi e fonti proteiche sane, come le uova, la carne bianca e il pesce.

15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!