Tutti noi stiamo cercando la dieta perfetta per dimagrire le gambe, ma esiste veramente, o è solo una leggenda metropolitana? In questo articolo vedremo come tonificare, drenare e snellire le cosce, attraverso un’alimentazione specifica, esercizi di rinforzo muscolare, e altre strategie molto indicate per ridurre il volume delle nostre gambe.

Sarebbe bello poter assottigliare le cosce, senza fare esercizio fisico, ma la dura verità, soprattutto per le persone con una genetica “difficile” , è che per avere risultati apprezzabili occorre cambiare drasticamente la nostra routine giornaliera. Per favorire la perdita di peso nelle gambe occorre eseguire, oltre ad un regime nutrizionale brucia grassi, anche esercizi di rinforzo muscolare al fine di eliminare il grasso ostinato sulle cosce. Inoltre, una tonificazione dei quadricipiti e dei bicipiti femorali permette una maggior dissipazione di calorie, che si traduce in una maggiore perdita di massa adiposa sulle gambe.

Ma basta indugiare, entriamo subito nel “succo del discorso”!

 

Dieta per dimagrire le gambe: Guida completa

Una dieta dimagrante mirata a favorire lo snellimento delle cosce deve essere ipocalorica. Il tuo regime nutrizionale deve contenere  meno calorie di quelle che consumi quotidianamente, solo così è possibile favorire il dimagrimento, e l‘assottigliamento delle gambe. Inoltre, non tutti i cibi sono idonei per favorire la perdita di peso nelle cosce, in quanto alcuni alimenti favoriscono la ritenzione idrica, rendendo difficile il drenaggio dei liquidi in eccesso, altri ancora peggiorano il metabolismo, rendendo la tonificazione delle cosce un vero e proprio “flagello divino”. Quindi, oltre a seguire una specifica dieta per dimagrire le gambe, occorre scegliere accuratamente i cibi da consumare durante il nostro percorso dimagrante.

dieta per snellire e perdere grasso sulle cosce

Indicazioni alimentari da seguire

Adesso ti scriverò tutte le strategie alimentari che ti permetteranno di ridurre la cellulite, favorire il mantenimento della massa magra, e asciugare i tessuti dai liquidi in eccesso.

Non consumare il sale

Il sale e gli alimenti eccessivamente salati devono essere banditi dalla tua alimentazione. Un eccesso di sale nel tuo regime alimentare facilita la ritenzione idrica nei tessuti, rendendo difficile eliminare i liquidi in eccesso. Per insaporire le pietanze potresti optare nell’utilizzare le spezie, al posto del sale, che oltre a rendere le tue pietanze sfiziose, possono aiutarti nella tua lotta contro la perdita dei chili in eccesso, grazie alle loro proprietà termogeniche, che oltre ad aumentare il metabolismo, e il consumo di calorie a riposo, drenano efficacemente i liquidi dal corpo, grazie alle loro attività seccanti e riscaldanti.

Bevi almeno 1,5 di acqua al giorno

Per eliminare l’adipe localizzato sulle gambe, occorre bere almeno 1 litro e mezzo di acqua la giorno, favorendo la circolazione sanguigna, il sistema linfatico e la peristalsi intestinale. Quando l’organismo non funziona bene, le sue attività depurative e di drenaggio sono lente o bloccate.

Prediligi un’alimentazione naturale

Consumare snack, pizza, cereali raffinati, bibite gassate, alcolici, cibi confezionati, ed un eccesso di carne impedisce un corretto dimagrimento delle gambe, e ciò è causato da un aumento dell’infiammazione dell’organismo, che in soggetti predisposti, oltre a non favorire la perdita di grasso sulle cosce, può causare un ristagno dei liquidi nei tessuti, provocando gonfiore e facilitando la presenza di inestetismi cutanei, come la cellulite.

Invece, consumare frutta, verdura, legumi, semi oleosi, cereali integrali, pesce, olio extra vergine d’oliva, estratti di frutta e verdura, e piccoli porzioni di carne facilita il drenaggio e lo snellimento nei punti critici del corpo.

Non fare abbinamenti alimentari sbagliati

Un errore molto sottovalutato dalle persone quando mangiano, è quello di consumare in una stessa seduta di alimentazione troppi cibi, oppure abbinare alimenti che tra loro hanno tempi di digestione molto differenti, che possono favorire fenomeni, come la fermentazione o la putrefazione intestinale, peggiorando tutto il processo digestivo. Una dieta per snellire le cosce deve potenziare la funzione digestiva.

Non mangiare mai la frutta a fine dei pasti. Non mischiare troppe fonti proteiche o glucidiche nello stesso pasto. Esempio: pane, pasta e riso nello stesso pasto; carne, pesce, uova nello stesso pasto. Questi abbinamenti alimentari sono molto dannosi per il microbiota intestinale. Esempi corretti di abbinazioni alimentari sono: frutta acida con frutta acida; frutta mangiata da sola; frutta dolce con frutta dolce; vegetali con fonti proteiche; legumi con fonti glucidiche.

Un processo digestivo non efficiente può aggravare la cellulite, e impedire il corretto smaltimento del tessuto adiposo localizzato nelle gambe.

 Consuma grandi quantità di alimenti alcalinizzanti

Per asciugare e assottigliare le gambe occorre seguire una dieta ricca di cibi alcalinizzanti. Questi alimenti sono ricchi di micronutrienti, che (vitamina C, vitamine del gruppo B, vitamine E, vitamina K, zinco, magnesio, potassio e calcio), combattono l’invecchiamento precoce delle cellule, proteggono l’organismo dai radicali liberi, e migliorano la salute generale del corpo.

La cellulite e la ritenzione idrica sono due conseguenze di un organismo iper-acidificato carico di tossine. Oltre alla dieta, anche l’esercizio moderato contribuisce ad evitare l’accumulo eccessivo di sostanze acide nei tessuti.

Consuma cibi ricchi di potassio

Il potassio è un minerale dalle forti proprietà drenanti e diuretiche. Elimina il sodio in eccesso tramite l’urinazione. Gli alimenti più ricchi di potassio sono: arance, banane, spinaci, bietole, cavolfiori, kiwi, mela, pera.

 

alimenti da evitare per dimagrire le cosce

Migliori alimenti per dimagrire le cosce: Quali evitare?

Gli alimenti da evitare per facilitare il dimagrimento nelle gambe sono:

  • carne rossa
  • patatine fritte
  • alcool
  • bibite gassate
  • snack salati( Patatine, pop corn, grissini, panini industriali, pizza, kebab)
  • dolci( torte fatte in casa, biscotti, merendine, gelato, dessert)
  • cibi sott’olio ( tonno in scatola, cetriolini, funghetti)
  • cibi surgelati

Quali sono i migliori cibi per dimagrire le gambe?

I migliori cibi brucia grassi sono:

  • frutta
  • verdura
  • estratti di frutta e verdura
  • semi oleosi ( noci, pistacchi, pinoli, mandorle, semi di zucca, semi di sesamo e noci brasiliane)

Dieta per dimagrire le gambe: Menù settimanale

Lunedi

Colazione

Una mela – 50 grammi di fiocchi d’avena integrali

Pranzo

80 grammi di riso integrale alle verdure – 70 grammi di petto di pollo – 80 grammi di zucchine lesse

Merenda

Un estratto di frutta e verdura ( una mela-una banana-mezza rapa rossa-un sedano) 20 grammi di semi di zucca

Cena

120 grammi di orata – 50 grammi di lattuga – 50 grammi di carote trifolate

Martedi

Colazione

Uno yogurt magro 125 grammi – 20 grammi di cioccolato fondente 85 %

Pranzo

70 grammi di spaghetti di riso integrali – 70 grammi di fagioli borlotti – 40 grammi di pomodorini – uno spicchio di cipolla

Merenda

Una spremuta di due arance

Cena

80 grammi di cosce di pollo ai ferri – 80 grammi di spinaci lessi

Mercoledi

Colazione

Un kiwi – 30 grammi di noci

Pranzo

80 grammi di riso semi integrale alle zucchine – 80 grammi di ceci

Merenda

Una banana grande

Cena

80 grammi di salmone – 60 grammi di patate arrosto

Giovedi

Colazione

Una mela – uno yogurt magro

Pranzo

Una pizza integrale alle verdure

Merenda

due pere – 25 grammi di noci del brasile

Cena

100 grammi di spigola – 50 grammi di carote – 50 grammi di finocchi crudi

Venerdi

Colazione

Un kiwi – 30 grammi di noci

Pranzo

80 grammi di riso semi integrale alle zucchine – 80 grammi di ceci

Merenda

Una banana grande

Cena

80 grammi di petto di pollo – 60 grammi di lattuga

Sabato

Colazione

Uno yogurt magro 125 grammi – 50 grammi di fiocchi d’avena integrali

Pranzo

70 grammi di spaghetti di riso integrale – 70 grammi di fagioli borlotti – 40 grammi di pomodorini – uno spicchio di cipolla

Merenda

Una spremuta di due arance

Cena

90 grammi di petto di tacchino – 70 grammi di spinaci lessi

NOTA BENE : Mastica ogni boccone lentamente, il boccone dovrebbe arrivare nello stomaco con una consistenza liquida o semi liquida. La digestione inizia nella bocca, più mastichi il cibo, e più alleggerisci il lavoro del tratto digestivo.

Quali esercizi fare per dimagrire le gambe?

Gli esercizi che vedrai tra poco, hanno lo scopo principale di tonificare e irrobustire le gambe. Aumentare la massa muscolare a discapito di quella adiposa a moltissimi benefici, tra cui:

  • aumentare il metabolismo: Se vuoi diventare una vera macchina brucia grassi, devi necessariamente aumentare il tuo metabolismo basale. Per fare ciò, devi aumentare la massa muscolare. Ogni Kg di massa magra raddoppia il dispendio energetico, rispetto ad un Kg di massa grassa.
  • tonificare l’area interessata: Chi ha problemi di cellulite deve obbligatoriamente praticare esercizi muscolari, come lo squat, e gli affondi. Questi esercizi sono ideali per ridare tono a tutta la parte inferiore del corpo. Oltre ad avere glutei più sodi, avrai gambe più snelle e toniche.

Nota bene: Gli esercizi che vedrai tra poco, sono tutti a corpo libero. Quando progredirai durante i tuoi workout, per incrementare la difficoltà e i tuoi progressi, ti basterà utilizzare dei sovraccarichi, come le cavigliere.

Jump squat

  • Tieni l’ampiezza dei piedi uguale alla larghezza delle spalle. Ruota leggermente le punta dei piedi verso l’esterno.
  • Piega le ginocchia, come se ti stessi per sedere su una sedia. Con i ginocchi stai attenta a non superare le dita dei piedi.
  • Non appena sei sul punto più basso del jump squat, estendi rapidamente i fianchi e guida le braccia verso l’alto per raddrizzare il corpo ed eseguire un piccolo salto. 
  • Tieni l’addome teso(core) e rimani in equilibrio mentre atterri, consentendo alle ginocchia e ai fianchi di piegarsi leggermente per assorbire la forza. 
  • Ripristina il corpo e ripeti tutta la procedura.

Affondi

 

esercizi per la perdita di peso delle gambe

Mantieni la larghezza dei piedi, come quella dei fianchi.

Fai un grande passo in avanti con la gamba destra. Inizia a spostare il peso in avanti in modo che il tallone colpisca per primo il pavimento.

Abbassare il corpo, finché la coscia destra è parallela al pavimento e lo stinco destro è verticale. Il ginocchio destro si sposta in avanti finché non supera la punta del piede destro. Se la mobilità lo consente, picchietta leggermente il ginocchio sinistro sul pavimento concentrando il peso sul tallone destro.

4. Continua a fare forza sul tallone destro per tornare alla posizione di partenza.

5. Ripeti sull’altro lato.

Videolezione per dimagrire le cosce

Quando ti guardi allo specchio le tue cosce appaiono “grosse e pesanti”, con una superficie poco omogenea? Non disperare, con questa videolezione potrai dire addio a tutti i tuoi inestetismi cutanei

Prima di iniziare questo circuito tonificante, e brucia grassi, ti voglio dare qualche piccolo suggerimento:

  • Prima di intraprendere qualsiasi attività fisica occorre il benestare del proprio medico curante. Questi circuiti sono creati appositamente per i soggetti che non presentano nè problemi articolari e nè problemi di natura cardiocircolatoria. Se inizi da una condizione di forte obesità o da una condizione di sedentarietà, cerca di non forzare mai oltre il limite, almeno nelle prime sedute.
  • Rilassati e goditi l’allenamento
  • Prima di praticare qualsiasi esercizio occorre riscaldarsi. Potresti effettuare degli esercizi di stretching per lubrificare le articolazioni.

Miglior integratore per dimagrire le gambe

A volte la dieta e l’esercizio fisico non bastano per dimagrire.  In questi casi occorre utilizzare un integratore naturale specifico per la perdita del grasso ostinato.

Questo integratore rimuove i grassi in eccesso, riduce l’appetito e migliora la tonificazione del corpo.

Al suo interno sono contenuti 5 sostanze naturali, che grazie alla loro attività combinata aumentano il metabolismo basale, facilitano la perdita dei chili di troppo, smorzano la fame, e combattono la ritenzione idrica, prevendendo quelle antiestetiche smagliature.

 

 

Domande più frequenti

Come assottigliare le cosce?

Per dimagrire le cosce occorre seguire una dieta specifica, fare esercizi rivolti ad aumentare la tonicità delle gambe, praticare quotidianamente massaggi drenanti con oli essenziali, e sfruttare integratori naturali che aumentino il metabolismo basale del corpo.

Qual è l’attività fisica che fa dimagrire di più?

La corsa veloce e il nuoto sono le attività che fanno bruciare più calorie in assoluto a parità di sforzo fisico e metri percorsi.

Cosa prendere prima dei pasti per dimagrire?

Prima dei pasti potresti consumare un bel piatto di vegetali crudi, al fine di smorzare la fame. Come secondo trucco, potresti utilizzare durante i pasti sostanze termogeniche che aumentano il consumo di calorie, come lo zenzero o la curcuma.

Come si fa a perdere peso nell’interno coscia?

Oltre a seguire una dieta specifica per dimagrire le gambe, occorre praticare massaggi ed esercizi mirati per l’interno coscia.

Qual è la migliore dieta per dimagrire le gambe velocemente?

Il miglior regime alimentare per asciugare e sgonfiare le gambe è una dieta ricca di proteine, povera di calorie e ricca di micronutrienti. Quindi un percorso alimentare basato su frutta, verdura, cereali integrali e forme proteiche magre.

 

Sei riuscita a perdere il grasso ostinato sulle gambe?

Che metodi hai utilizzato?

Commenta qui sotto, raccontandoci la tua esperienza!

 

 

 

15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!