In questo articolo scoprirai come dimagrire 5 kg con la dieta vegetariana.

La dieta vegetariana è un regime alimentare che proibisce il consumo di alimenti animali, come la carne e il pesce.

Al contrario della dieta vegana, che proibisce anche il consumo di derivati animali, la dieta vegetariana permette di consumare il latte, le uova e il miele.

La dieta vegetariana è un modello alimentare che si presta benissimo alla perdita di peso, poiché è un ‘alimentazione povera di calorie e grassi saturi, due componenti molto presenti nelle diete onnivore.

Detto questo, alcune persone, pur seguendo questa dieta, non riescono a perdere peso, principalmente per questi motivi:

  • consumo eccessivo di calorie
  • consumo eccessivo di alimenti trasformati, come i sostituti della carne, e i prodotti a base di glutine
  • eccesso di zuccheri nella dieta

Come tutte le altre diete dimagranti, anche quella vegetariana dovrebbe basarsi su alimenti sani ed integrali, come:

  • frutta
  • verdura
  • cereali integrali
  • legumi
  • frutta secca
  • semi oleosi
  • uova
  • latticini magri
  • spezie
  • erbe aromatiche
  • tè e tisane alle erbe
  • olio extra vergine d’oliva, olio di cocco

Se vuoi dimagrire fino a 5 kg con la dieta vegetariana ti consiglio di seguire queste indicazioni.

Non mangiare troppo glutine

Il glutine è un composto a base di proteine, che si trova nei cereali. Le persone che seguono le diete vegetariane finiscono la maggior parte delle volte a consumare una quantità eccessiva di questa sostanza.

Cerca di consumare prodotti a base di glutine 1 o due volte al giorno. Sostituisci il panino integrale al pomodoro, o la bruschetta all’olio extra vergine d’oliva con un buon frutto.

Il glutine è una sostanza che oltre a risultare molto pesante da digerire, può portare alcune persone a sviluppare forti intolleranze, che può portare a complicanze digestive di varia natura (diarrea, costipazione, gastrite, sindrome del colon irritabile ecc..)

 

Elimina snack, prodotti da forno e sostituti della carne

Molte persone credono erroneamente che l’unico modo per seguire una dieta vegetariana sia quella di consumare grandi quantità di prodotti da forno, e sostituti vegetali della carne.

Questi alimenti oltre a contenere poche vitamine e minerali, sono ricchi di conservanti e additivi chimici, che possono danneggiare la salute.

I vostri sostituti naturali della carne e del pesce sono le uova, i legumi, i latticini magri e la frutta secca.

 

Consuma molta frutta e verdura

Qualsiasi regime dietetico dovrebbe basarsi su cibi naturali e crudi, come la frutta e la verdura.

Una dieta povera di questi gruppi alimentari porta inesorabilmente a carenze nutrizionali più o meno gravi.

Consuma la frutta e la verdura di stagione, preferibilmente biologica, e a Km 0.

Esempio di dieta vegetariana per dimagrire 5 kg in un mese

Menù settimanale

Giorno 1

Colazione

250 grammi di latte di soia + 20 grammi di noci

Spuntino

un frutto a piacere

Pranzo

80 grammi di spaghetti integrali alle noci e zucca + 80 grammi di fagioli lessi + verdura cruda

Merenda

Un frutto a piacere

Cena

due uova sode + broccoli al vapore + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Giorno 2

Colazione

20 grammi di semi di zucca + uno yogurt greco 170 grammi 

Spuntino

un frutto a piacere

Pranzo

Riso integrale al pomodoro e basilico + 70 grammi di ricotta magra + carote lesse

Merenda

Un frutto a piacere

Cena

80 grammi di pizza integrale alle verdure

Giorno 3

Colazione

200 ml di latte parzialmente scremato + 40 grammi di fiocchi d’avena integrali

Spuntino

un frutto a piacere

Pranzo

80 grammi di couscous integrale alle verdure + ceci lessi + finocchio crudo

Merenda

Un frutto a piacere

Cena

frittatina di due uova (senza olio) alle erbe + spinaci lessi + una spruzzata di limone

Giorno 4

Colazione

Tisana al cardo mariano + 25 grammi di semi di chia

Spuntino

Un frutto a piacere

Pranzo

80 grammi di riso integrale alle zucchine + due albumi d’uovo + una spruzzata di curcuma

Merenda

Un frutto a piacere

Cena

una mozzarella grande + pomodorini + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Giorno 5

Colazione

250 grammi di latte di soia + 20 grammi di noci

Spuntino

un frutto a piacere

Pranzo

80 grammi di spaghetti integrali alle noci e zucca + 80 grammi di fagioli lessi + verdura cruda

Merenda

Un frutto a piacere

Cena

due uova sode + broccoli al vapore + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Giorno 6

Colazione

20 grammi di semi di zucca + uno yogurt greco 170 grammi 

Spuntino

un frutto a piacere

Pranzo

Riso integrale al pomodoro e basilico + 70 grammi di ricotta magra + carote lesse

Merenda

Un frutto a piacere

Cena

80 grammi di pizza integrale alle verdure

Giorno 7

Colazione

Tisana al cardo mariano + 25 grammi di semi di chia

Spuntino

Un frutto a piacere

Pranzo

80 grammi di riso integrale alle zucchine + due albumi d’uovo + una spruzzata di curcuma

Merenda

Un frutto a piacere

Cena

una mozzarella grande + pomodorini + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Fai esercizio fisico

Affianca sempre l’attività fisica alla dieta, per avere migliori risultati dimagranti.

L’esercizio fisico diminuisce l’infiammazione, migliora la circolazione sanguigna e permette di consumare un maggior numero di calorie a riposo durante la giornata.

Le prime settimane potresti praticare un esercizio fisico a bassa intensità, come la camminata o la corsa sul tapis roulant, mentre quando inizierai a progredire, per avere maggiori risultati dimagranti, potresti iniziare a correre, o a nuotare. L’importante è muovere il corpo per almeno 30 minuti al giorno

Utilizza un buon integratore dimagrante

Se stai cercando di dare una scossa al tuo metabolismo basale, ti consiglio di utilizzare un integratore alimentare specifico per aumentare il metabolismo e l’ossidazione dei grassi.

Domande più frequenti

La dieta vegetariana è un modello dietetico che favorisce la perdita di peso?

Alcuni studi scientifici confermano che la dieta vegetariana è un regime alimentare che aiuta a ridurre la propria massa corporea.

Perché non riesco a perdere 5 kg nonostante stia seguendo una dieta vegetariana?

  • Stai assumendo troppe calorie
  • Stai consumando troppi alimenti industriali, che riducono il metabolismo e il corretto funzionamento della tiroide
  • Non stai praticando attività fisica
15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!