In questo articolo scoprirai i migliori integratori da utilizzare nella dieta chetogenica.

La dieta chetogenica è un piano alimentare ipoglucidico (povero di carboidrati), normoproteico e iperlipidico (ricco di grassi). Studi hanno dimostrato che le diete chetogeniche sono molto efficaci nel ridurre il peso corporeo.

È una tipologia di dieta che esclude moltissimi alimenti. Proprio per questo motivo è assolutamente controindicato seguire questa dieta in modo autonomo. Chiedi sempre consiglio al tuo nutrizionista!

Questa dieta dovrebbe essere seguita dalle persone obese o fortemente in sovrappeso che vogliono dimagrire velocemente. 

Gli integratori alimentari che dovresti inserire nella dieta chetogenica sono:

  • Multivitaminico
  • Integratore utile a favorire la chetosi
  • Proteine in polvere o barrette proteiche
  • Bcaa 

Assumi un buon multivitaminico

La dieta dei chetoni è un menù che prevede l’esclusione di moltissimi alimenti benefici per il corpo, che includono:

  • Cereali integrali
  • Legumi
  • Alcuni tipi di frutta
  • Alcuni tipi di verdura

Se hai intenzione di consumare una dieta chetogenica ti consiglio assolutamente di consumare un buon multivitaminico, in grado di sopperire ad eventuali carenze vitaminiche causate dalla dieta keto.

Miglior integratore da associare alla dieta chetogenica

Per favorire la perdita di peso con la dieta chetogenica occorre entrare in stato di chetosi. In condizioni normali il corpo utilizza il glucosio proveniente dai carboidrati per produrre energia.

La dieta keto, invece di utilizzare gli zuccheri, utilizza i grassi per produrre energia. Una volta che l’organismo sarà privo di carboidrati, sarà obbligato a trasformare i lipidi per produrre energia, entrando in chetosi.

Purtroppo, come tutte le cose, ci sono persone più fortunate di altre. Ad alcune persone bastano pochissimi giorni per entrare in chetosi, mentre per altre occorrono più giorni.

Keton active è un integratore alimentare dal duplice effetto positivo in grado di:

  • Velocizzare lo stato di chetosi
  • Massimizzare la perdita di peso, grazie alla presenza di numerose erbe dalle spiccate proprietà brucia grassi e termogeniche contenute nell’integratore

Non solo potrai entrare velocemente in chetosi, e goderti le proprietà dimagranti della dieta chetogenica, ma grazie all’utilizzo di questo integratore, potrai anche:

  • Aumentare il metabolismo energetico
  • Aumentare il calore emesso dal corpo, che si traduce in un aumento delle calorie consumate 
  • Potenziare ulteriormente la trasformazione della massa adiposa in energia.

Utilizza le proteine in polvere o le barrette low carb come spuntini

La dieta dei chetoni è un regime alimentare a basso contenuto di carboidrati.

Molte persone che intraprendono questo piane alimentare dietetico non sanno quali cibi consumare durante gli spuntini, poiché sono sempre abituati a consumare alimenti ricchi di carboidrati.

Puoi consumare un frullato proteico o una barretta proteica a colazione o nello spuntino pomeridiano.

Oltre ad essere integratori molto gustosi, questi pasti sostitutivi sono poveri di calorie, molto ricchi di nutrienti e molto sazianti.

Utilizza le bcaa se sei uno sportivo

Se sei un atleta o hai bisogno di energia per poter allenarti intensamente in palestra ti consiglio di introdurre nel tuo menù chetogenico un integratore di bcaa.

I BCAA sono aminoacidi ramificati che innalzano l’energia, contribuendo a combattere efficacemente la stanchezza e l’eccessivo affaticamento fisico.

È un integratore alimentare utilizzato soprattutto dalle persone che vogliono proteggere la propria massa muscolare dalle diete eccessivamente povere di calorie. È proprio questo il motivo per cui è un supplemento dietetico molto apprezzato dalle persone che ricercano la massima definizione muscolare.

Se stai seguendo la dieta chetogenica ( regime ipocalorico) e non vuoi perdere massa magra, ma facilitare l’eliminazione in primis del tessuto adiposo, ti consiglio di assumere durante la dieta chetogenica un integratore di BCAA.

Possibili effetti collaterali della dieta chetogenica

La dieta dei chetoni è un regime dietetico che può portare nel soggetto a sperimentare uno o più effetti collaterali, che includono:

  • Forte mal di testa
  • Disturbi gastrointestinali: nausea, vomito, diarrea, costipazione pancia gonfia, reflusso gastroesofageo
  • Inappetenza o attacchi di fame nervosa verso il cibo spazzatura
  • Stanchezza, apatia, spossatezza, affaticamento, crampi muscolari, confusione mentale, vertigini.
  • Disturbi del sonno e dell’umore
  • Ipoglicemia.
  • Disidratazione
  • Carenza di energia soprattutto durante la prima settimana

Alimenti consentiti e da evitare nella dieta keto

Gli alimenti da evitare nella dieta dei chetoni sono tutti quei cibi ricchi di glucidi, come:

  • Pasta, riso, pane ecc..
  • Torte, biscotti ecc..
  • Legumi
  • Salse, maionese ecc..
  • Drink alcolici
  • Bibite gassate
  • Yogurt ricco di zucchero aggiunti
  • Frutta e verdura ricca di carboidrati, come le banane, le carote, le patate ecc..

I cibi consentiti sono:

  • Pollo, tacchino, maiale ecc..
  • Pesce, crostacei ecc..
  • Uova
  • Latticini
  • Cibi trasformati low carb
  • Frutta secca
  • Semi oleosi
  • Spezie
  • Tè alle erbe

Domande più frequenti

Per quanto tempo devi seguire la dieta chetogenica?

Si consiglia di seguire questo piano alimentare per un massimo di 4-8 settimane.

Quali sono i migliori integratori da utilizzare nella dieta chetogenica?

  • Multivitaminico
  • Keton active
  • Proteine in polvere
  • Barrette iperproteiche
  • Bcaa
Qual è il miglior libro sulla dieta keto?
15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!