In questo articolo scoprirai i migliori suggerimenti e consigli alimentari per perdere 5 kg in soli 5 giorni.

Premettendo che una perdita di peso così veloce e repentina non sia alla portata di tutti, ci sono alcuni soggetti che per motivi estetici o salutistici stanno cercando un rapido dimagrimento.

Una perdita di 1 Kg al giorno, per 5 giorni, è ideale per quei soggetti che presentano una massa adiposa molto accentuata, o sono contraddistinti da un metabolismo lento e pigro.

Il regime alimentare che ti andrò ad esporre è una dieta fortemente povera di calorie, che deve essere seguita per un massimo di 5 giorni.

Seguire diete eccessivamente povere di calorie per più di una settimana, oltre a favorire carenze vitaminiche, possono portare il soggetto a sviluppare forte stress psicofisico.

Questi regimi dimagranti sono ideali per dare uno shock al metabolismo ed aumentare la combustione dei grassi.

Sebbene sia una dieta povera di calorie, non puoi consumare qualsiasi alimento, ma dovrai basare la tua alimentazione solo su cibi naturali e ricchi di nutrienti preziosi.

Alla fine dell’estate ti eri ripromessa che saresti andata in palestra, avresti seguito una buona dieta e che non saresti mai arrivata all’ultimo secondo con l’incubo di perdere quei maledetti chiletti, invece..

E invece, purtroppo, come le belle favole l’intenzione c’era, ma all’atto pratico mancava qualcosa.

Perdere 5 kg in soli 5 giorni non è pura utopia, tuttavia un calo di peso così drastico dovrebbe essere eseguito assieme ad un dietologo.

Non seguire mai queste diete lampo per troppo tempo, e non effettuarle mai, per più di 1 o due volte l’anno.

Come perdere 5 kg in soli 5 giorni?

Adesso ti illustrerò i migliori suggerimenti per perdere peso in modo veloce e sicuro.

Abolisci gli zuccheri e i carboidrati

Per questi 5 giorni dovresti consumare una dieta a basso contenuto di carboidrati (pasta, pane, riso, patate ecc..)

Dovresti prediligere nei tuoi pasti fonti proteiche magre, come la bresaola, il pollo, il tacchino ecc..

Una dieta ricca di proteine apporta numerosi vantaggi nella perdita di peso, che includono:

  • un aumento del metabolismo basale
  • una migliore composizione corporea (+ muscolo – grasso). (1 kg di massa magra consuma quasi il doppio delle calorie di 1 kg di massa adiposa)
  • una migliore sensibilità all’insulina
  • una riduzione naturale dell’appetito e della fame nervosa

Studi hanno dimostrato che per digerire una proteina, l’organismo consuma maggiori calorie, rispetto alla digestione di grassi e carboidrati.

Allo stesso modo, alcune ricerche hanno rilevato che i soggetti che consumavano pasti ricchi di proteine, erano portati ad ingerire meno calorie, rispetto ai soggetti che consumavano un pasto ricco di zuccheri.

Mangia lentamente

Consumare un pasto lentamente, aumenta maggiormente il senso di sazietà, rispetto alle persone che consumano i pasti in modo frettoloso.

Una delle cause più comuni di fallimento nella perdita di peso è quello di non riuscire a seguire le indicazioni dimagranti della dieta.

Il buon esito dimagrante è strettamente connesso alla nostra capacità di seguire i dettami della dieta.

Altri piccoli trucchetti per diminuire la fame, senza soffrire eccessivamente, è quello di consumare prima del pasto principale una bella porzione di verdura cruda.

La verdura è un alimento magico per chi vuole perdere peso, poiché è altamente voluminoso e povero di calorie. 

Potresti utilizzare un buon integratore saziante, per rendere il dimagrimento molto facile da seguire.

Bevi molta acqua

Bevi ogni giorno almeno 7-8 bicchieri di acqua minerale naturale.

Rimanere idratati è molto importante per favorire la perdita di peso, poiché aumenta il consumo di calorie a riposo ed elimina le tossine, che possono essere la causa primaria di un organismo infiammato e intossicato

Effettua ogni giorno esercizio fisico

Se hai mille impegni e non puoi fare esercizio fisico tutti i giorni per almeno 30 minuti, ti consiglio di praticare il modetto Tabata.

Il modello tabata è una forma di attività aerobica intensa, che è ideale per tutte quelle persone che non hanno il tempo o la voglia per praticare ogni giorno attività fisica.

Utilizza le spezie

Invece di utilizzare il sale per insaporire i tuoi piatti, prendi l’abitudine di utilizzare le spezie, come la curcuma e lo zenzero.

Oltre a migliorare il gusto delle tue pietanze, le spezie aumentano il metabolismo del corpo, e la combustione dei grassi

Schema alimentare per perdere 5kg in 5 giorni

Giorno 1

Colazione

Un frutto – 25 grammi di noci

Pranzo

40 grammi di riso integrale + 150 grammi di bresaola + verdura cruda (lattuga, finocchio, pomodoro) + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Cena

120 grammi di petto di pollo + broccolo al vapore

Giorno 2

Colazione

Un frutto a piacere + uno yogurt light da 170 grammi

Pranzo

120 grammi di salmone al cartoccio + insalatona fresca + 20 grammi di semi di zucca

Cena

bocconcini di pollo speziato alla curcuma e al rosmarino + spinaci cotti + una spruzzata di limone

Giorno 3

Colazione

Un frutto a piacere + 20 grammi di mandorle

Pranzo

120 grammi di ricotta light + carote e zucchine lesse + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Cena

120 grammi di petto di pollo alla curcuma + 40 grammi di fagioli lessi

Giorno 4

Un centrifugato di una mela + un sedano +mezza barbabietola rossa

Pranzo

40 grammi di riso integrale nero alle zucchine + 80 grammi di orata al forno + insalatona cruda + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Cena

due uova sode + carote lesse

Giorno 5

Colazione

Un frutto – 25 grammi di noci

Pranzo

40 grammi di riso integrale + 150 grammi di bresaola + verdura cruda (lattuga, finocchio, pomodoro) + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Cena

120 grammi di petto di pollo + broccolo al vapore

Conclusioni finali

Perdere 5 kg in soli 5 giorni non è una cosa impossibile da fare, tuttavia occorre buona costanza e testardaggine, poiché soprattutto nei primi due giorni di forte limitazione calorica, potresti essere tentato dal richiamo delle tue vecchie abitudini alimentari.

Dopo i 5 giorni di dieta lampo, si consiglia di seguire una dieta ipocalorica, eliminando tutto il cibo spazzatura, e basando la propria alimentazione su cibi sani, come frutta, verdura, cereali integrali, legumi, carne bianca, pesce, uova, spezie, ed erbe aromatiche.

15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!