In questo articolo vedremo come combattere i sintomi associati alla menopausa con una dieta ormonale e antinfiammatoria.

Questi regimi possono essere di grande aiuto per combattere i sintomi della menopausa, poiché i cambiamenti fisici e mentali causati da questa condizione dipendono da una diminuzione degli ormoni femminili.

La dieta ormonale, è un regime dietetico che attraverso il consumo di certi alimenti mira a riequilibrare gli squilibri ormonali. La maggioranza dei problemi connessi alla menopausa dipendono esclusivamente da uno squilibrio ormonale estrogenico.

Un giusto equilibro degli ormoni serve a regolare il metabolismo, l’appetito e l’assimilazione delle sostanze ingerite tramite l’alimentazione.

Durante l’età fertile, la donna accumula adipe nella parte inferiore del corpo, ma una volta entrata in menopausa, inizia ad accumulare i chili in eccesso sulla pancia, conseguenza del calo degli estrogeni.

L’eccesso di peso, la magrezza e le patologie sono un risultato degli ormoni presenti nell’organismo, come:

  • Cortisolo: se in eccesso favorisce l’accumulo di massa adiposa. Aumenta nei periodi di forte stress
  • Ormoni tiroidei: sono coinvolti direttamente con il peso corporeo. Se in eccesso favoriscono il dimagrimento, mentre se in difetto favoriscono l’ingrassamento.
  • Insulina: se presente in eccesso favorisce l’aumento di peso. I soggetti obesi o fortemente in sovrappeso hanno un eccesso di questo ormone.
  • E molti altri..
Questo regime alimentare pone la sua attenzione su come migliorare l’assimilazione e la combustione delle sostanze ingerite attraverso la dieta.

Oltre a prediligere alimenti naturali e antinfiammatori, la dieta ormonale è ideata appositamente per contrastare livelli eccessivi di insulina, cosicché da favorire la perdita di peso.

Le regole dietetiche che devono essere seguite nella dieta ormonale sono:

  • mai consumare spuntini dopo cena (dopo le 21:00)
  • consumare 5 pasti al giorno
  • preferire i cibi integrali, ma non è vietato il consumo di alimenti raffinati
  • Iniziare il pranzo con un piatto di verdura cruda, e la cena con un piatto di verdura cotta
  • consumare cibi che migliorano la sensibilità dei recettori della leptina (ormone che riduce l’appetito), come le uova, il pesce e la carne
  • limitare l’innalzamento della glicemia, iniziare il pasto con una fonte fibrosa (vegetali) e un piatto a base di proteine (carne, pesce ecc..). Nota bene: Siamo abituati sempre ad iniziare il pranzo o la cena con cibi ricchi di carboidrati (pasta, riso ecc..)

Dieta antinfiammatoria in menopausa

La dieta antinfiammatoria è un regime alimentare che si basa su cibi che diminuiscono l’infiammazione globale dell’organismo.

Diminuire l’infiammazione è molto importante per aumentare il metabolismo, eliminare i chili in eccesso, disinfiammare i tessuti, combattere i problemi digestivi, e tutte le patologie connesse ad un eccesso di infiammazione, come gastrite, cistite, colite, prostatite, uretrite, sindrome del colon irritabile, gastrite, ecc..

I migliori cibi antinfiammatori sono:

  • frutta
  • verdura
  • estratti di frutta e verdura
  • frutta secca
  • semi oleosi
  • cereali integrali
  • pesce (ricco di omega 3, un acido grasso fortemente antinfiammatorio)

Dieta ormonale e antinfiammatoria in menopausa

Colazione

uno yogurt greco + 70 grammi di fiocchi d’avena integrali

Spuntino

 spremuta di due arance + 25 grammi di mandorle

Pranzo

80 grammi di insalatona mista (finocchio, carota, e lattuga cruda) + 80 grammi di petto di pollo con curcuma

80 grammi di riso integrale al pomodoro e basilico

Merenda

30 grammi di noci + una banana

Cena

100 grammi di spinaci lessi + una spruzzata di limone + 80 grammi di merluzzo al vapore

Importante non iniziare mai un pasto con una fonte glucidica, poichè aumenta eccessivamente l’insulina e favorisce l’infiammazione e l’aumento di peso.

Consumare preferibilmente cibi ricchi di micronutrienti (frutta, verdura, cereali integrali, frutta secca, pesce e carne)

 

15 giorni senza carboidrati

Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli errori più comuni commessi dalle persone che vogliono perdere peso

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!